Quale Comune italiano spende meglio il denaro pubblico?

Il denaro pubblico viene speso per migliorare le condizioni di vita dei cittadini.
A spendere il denaro pubblico è l’Amministrazione pubblica, un fondamentale settore dello Stato.
Fondazione Etica ha analizzato le prestazioni dei Comuni italiani, che sono la parte dell’Amministrazione pubblica più vicina ai cittadini.


Fondazione Etica è una fondazione impegnata a promuovere uno sviluppo economico compatibile con il rispetto della persona e fondato su principi di efficienza e di solidarietà.
Per valutare le prestazioni degli amministratori comunali, Fondazione Etica ha adottato dei criteri per assegnare un punteggio a tre aspetti chiave:


1) trasparenza: c’è «trasparenza» quando i cittadini possono accedere ai documenti
dell’Amministrazione pubblica, ma nello stesso tempo la riservatezza degli individui viene protetta;
2) integrità: c’è «integrità» quando gli amministratori pubblici sono onesti;
3) efficienza: c’è maggiore efficienza quando un obiettivo viene raggiunto in tempi
brevi e con il minimo dei costi.


Da questa indagine sono emerse sostanziali differenze tra i risultati dei vari Comuni
italiani. Fondazione Etica, grazie ai dati raccolti, ha potuto produrre una graduatoria, utilizzando un punteggio da 0 a 100. Ecco alcuni esempi.

Alcuni dei Comuni che hanno avuto una valutazione alta
Comune/punteggio


Prato 70
Milano 70
Cuneo 68
Reggio Emilia 68
Bologna 68
Udine 68


Alcuni dei Comuni che hanno avuto una valutazione bassa
Comune/punteggio


Agrigento 28
Taranto 26
Salerno 24
Caserta 24
Avellino 24
Rieti 23

ARTICOLO SCRITTO DA: FRANCESCA MARRA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...