I migliori rooftop di New York

Come sappiamo New York è una città costruita in verticale, dove per massimizzare lo spazio si è deciso di costruire innumerevoli grattacieli dove risiedono uffici, aziende ed abitazioni e dove vivono milioni di persone.
Per tale motivo questa città va goduta dall’alto e ci sono diverse terrazze panoramiche per osservare e contemplare il tripudio di tecnologia e luci che solo la Grande Mela può regalare.

Ecco la classifica dei rooftop più famosi di New York:

  1. 230 FIFTH (230 FIFTH AVE ANGOLO DELLA 27 TH MANHATTAN, NY 10001)
  2. GANSEVOORT ROOFTOP (420 PARK AVENUE 29 TH STREET NY 10016)
  3. CANTOR ROOF GARDEN BAR (MET ROOFTOP SI TROVA SUL TETTO DEL MUSEO, 1000 5TH AVE NY 10028)
  4. PH-D LOUNGE
  5. THE IDES WYTHE HOTEL (80 WYTHE AVE AT N 11 WILLIAMSBURG BROOKLYN,NY,11249)

New York City (AFI: /njuˈjɔrk/, in inglese americano /nuːˈjɔɹk/), in breve New York, in italiano anche Nuova York, è una città degli Stati Uniti d’America situata nello stato di New York. Conosciuta nel mondo anche come “grande mela” (Big Apple), un paragone le cui origini risalgono al libro The Wayfarer in New York scritto da Edward S. Martin nel 1909, è situata nello Stato omonimo e sorge su un’area di circa 785 km² alla foce del fiume Hudson, sull’oceano Atlantico, mentre l’area metropolitana comprende anche aree situate nei due adiacenti stati del New Jersey e del Connecticut. È la città più popolosa degli Stati Uniti (tanto che la sua popolazione di 8,6 milioni di abitanti supera il doppio dei 4 milioni di Los Angeles, seconda città nazionale), nonché uno dei centri economici più importanti del mondo, riconosciuta come città globale. L’agglomerato urbano conta 18.223.567 abitanti, quello metropolitano è di 23.019.036 abitanti, che la rendono, secondo le stime, dalla terza alla sesta area urbana più popolata del mondo, e tra le prime tre del continente americano (assieme a Città del Messico e San Paolo). Inoltre molti degli abitanti di New York, chiamati newyorkesi, provengono dall’estero, sono nati negli Stati Uniti o sono di origine straniera, il che la rende una delle città più cosmopolite e multietniche del mondo.

Situata sulla cosiddetta baia di New York (New York Bay), in parte sul continente e in parte su isole, è amministrativamente divisa in cinque distretti (borough): Manhattan, The Bronx, Queens, Brooklyn e Staten Island. Di essi, uno è nel continente (il Bronx, situato a nord di Manhattan), tre si trovano su isole: (Staten Island, di fronte al New Jersey; Queens e Brooklyn, rispettivamente nell’estremità nord-occidentale e sud-occidentale dell’isola di Long Island) e uno, Manhattan, sull’appendice inferiore della penisola su cui si trova anche il Bronx e che da esso è separato dall’Harlem River, fiume-canale che collega l’Hudson all’East River. I cinque distretti sono sedi di contea metropolitana: la contea di New York propriamente detta occupa il territorio di Manhattan, quella di Kings il territorio di Brooklyn e quella di Richmond il territorio di Staten Island; le altre due contee (Bronx e Queens) sono omonime dei distretti e si sovrappongono al loro territorio amministrativo. New York è inoltre riconosciuta come una delle città con i panorami urbani più impressionanti del mondo.

Non fanno parte dei distretti di New York City, ma fanno parte della sua area metropolitana, e gravitano intorno ad essa per ragioni economiche e culturali, alcune città del confinante Stato del New Jersey, come Jersey City, Newark e Hoboken, situate sulla riva occidentale dell’Hudson, di fronte a Manhattan. La citata Newark è tra l’altro sede di uno degli aeroporti internazionali che servono New York, il Newark-Liberty, situato a 24 km da Manhattan. Alcuni dei suoi simboli più famosi sono la Statua della Libertà, che si trova su Liberty Island, un’isola alla foce del fiume Hudson; il Ponte di Brooklyn, che attraversando l’East River collega Manhattan e Brooklyn; l’Empire State Building, grattacielo in stile art déco di 443 metri di altezza, situato a Midtown Manhattan. La città è generalmente considerata uno dei più importanti centri della diplomazia mondiale. Insieme a Ginevra (CICR e sede europea dell’ONU), Basilea (Banca dei Regolamenti Internazionali) e Strasburgo (Consiglio d’Europa), New York è una delle poche città al mondo che funge da sede di una delle più importanti organizzazioni internazionali, senza essere la capitale di un paese.

Categorie:Viaggi

Tagged as: , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...