Come fare palestra in casa

Purtroppo è da quasi un anno che siamo costretti a stare chiusi in casa. La vita sedentaria, stare seduti troppo a lungo può essere dannoso per la salute e può aumentare il rischio di problemi al collo o alla schiena. Ovviamente la vita sedentaria influisce anche sul proprio peso, infatti la maggior parte delle persone hanno messo su qualche chilo durante questo lungo periodo di stasi. Oggi in questo articolo vi spiegheremo come fare palestra in casa, o almeno gli esercizi base, e quali strumenti acquistare a basso prezzo.
Prima di iniziare, come sempre, vi invitiamo a mettere “Mi piace” e lasciare un commento in caso di domande o anche solo per inviarci un feedback.

  1. CARDIO: La prima cosa da fare in un allenamento è ovviamente un po’ di riscaldamento. Si inizia a fare una corsa sul posto e gradualmente aumentare la velocità delle gambe. Per chi è più allenato può fare uno skip alto, ovvero una corsa sul posto ma alzando le ginocchia a livello del bacino. (10 min)
  2. GAMBE E GLUTEI: Per gambe e glutei gli esercizi principali da fare sono gli squat, in piedi, con le gambe divaricate in linea con le spalle e scendete col corpo come se doveste sedervi (vi consiglio di mettere veramente una sedia dietro all’inizio e fate la mossa di sedervi ma non arrivate alla sedia). Potete aggiungere agli squat anche un salto, quindi quando risalite col bacino fate un salto sul posto e poi riscendete. (3×12 ripetizioni) Uno strumento che potreste comprare per incrementare sia gli esercizi cardio che per gambe e glutei e senz’altro la corda. (ecco dove comprarla: https://amzn.to/2LYunZI )
  3. ADDOME: Per gli addominali non c’è bisogno di alcun attrezzo. Potete iniziare con un plank (3 ripetizioni fino a sfinimenti), sdraiatevi rivolgendo l’addome verso terra, piegate i gomiti di 90° allineandoli perpendicolarmente alle spalle. Il corpo deve formare una linea retta (dalla testa ai talloni). Dovrete appoggiarvi solo sugli avambracci e sulle punte dei piedi. La testa ed il collo dovranno rimanere dritti, senza allungarli in avanti o piegarli. I muscoli addominali ed i glutei dovranno rimanere sempre contratti finché l’esercizio non sarà terminato. Le gambe devono essere perfettamente dritte e leggermente distanti, senza piegare le ginocchia. Poi potete seguire una serie di addominali classici (3×12 ripetizioni), quindi mettersi con le spalle a terra, ginocchia piegate e alzate il corpo verso le ginocchia.
  4. PETTO E BRACCIA: Per il petto e le braccia l’esercizio migliore da fare sono i push-up (3×12 ripetizioni): vi mettete con l’addome rivolto verso terra, le mani a terra con le braccia parallele alle spalle e come nel plank vi dovrete appoggiare con le punte dei piedi. Per chi non riuscisse ad eseguire queste ripetizioni, per iniziare, potete appoggiare le ginocchia a terra ed eseguite i push-up. Un altro esercizio per allenare il petto e le braccia sono sicuramente le trazioni. Per eseguire da casa questo esercizio potete acquistare una sbarra per le trazioni dai link che vi mettiamo qui : https://amzn.to/3bdfag6

Questi sono gli esercizi che vi consigliamo da fare a casa. Fateci sapere voi quali esercizi fate e quali attrezzi comprate!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...