Lingue più parlate al mondo (madrelingua)

  1. Cinese mandarino 921 milioni
  2. Spagnolo 463 milioni
  3. Inglese 370 milioni
  4. Hindi 342 milioni
  5. Arabo standard 274 milioni

Il cinese mandarino (Cinese semplificato: 官话; cinese tradizionale: 官話 pinyin: guān huà) o poiché il mandarino è originario della Cina settentrionale e la maggior parte delle lingue e dei dialetti mandarino si trovano nel nord, il gruppo è talvolta indicato come cinese settentrionale (cinese tradizionale: 北方話; Cinese semplificato: 北方话SBěifānghuàP, letteralmente “lingua del nord”) talvolta chiamato anche lingua mandarina è una famiglia di parlate locali originarie del nord-est della Cina, appartenenti al più ampio ceppo delle lingue cinesi. Molte varietà di mandarino, come quelle del sud-ovest (compreso il Sichuanese) e del Basso Yangtze (inclusa la vecchia capitale Nanchino), non sono mutuamente intelligibili o sono solo parzialmente intelligibili con la lingua standard. Tuttavia, il mandarino è spesso posizionato al primo posto negli elenchi di lingue per numero di madrelingua (con quasi un miliardo).

Il mandarino è di gran lunga il più grande dei sette o dieci gruppi dialettali cinesi, parlato dal 70% o più di tutti i parlanti cinesi su una vasta area geografica, che si estende dallo Yunnan nel sud-ovest allo Xinjiang nel nord-ovest e Heilongjiang nel nord-est. Ciò è generalmente attribuito alla maggiore facilità di viaggio e comunicazione nella pianura della Cina settentrionale rispetto al sud più montuoso, combinata con la diffusione relativamente recente del mandarino nelle aree di frontiera.

La maggior parte delle varietà di mandarino ha quattro toni. Le fermate finali del Cinese Medio sono scomparse nella maggior parte di queste varietà, ma alcune le hanno unite come sosta glottale finale. Molte varietà di mandarino, incluso il dialetto di Pechino, conservano consonanti iniziali retroflesse, che sono state perse nelle varietà meridionali del cinese.

La capitale è stata nell’area del mandarino per la maggior parte dell’ultimo millennio, rendendo questi dialetti molto influenti. Per esempio, la Dinastia Yuan durante il khanato mongolo spostò la capitale a Pechino e, dopo che i Ming la spostarono a Nanchino, i Qing la ripristinarono a Pechino, che è la capitale pure della Repubblica Popolare Cinese.

Al cinese mandarino appartiene il Dialetto di Pechino, che forma la base per la pronuncia del cinese moderno standard (la grammatica è ispirata in larga parte al Baihua), lingua ufficiale della Repubblica Popolare Cinese, Singapore e Taiwan e una delle sei lingue ufficiali dell’ONU e delle lingue dell’ASEAN (Associazione delle Nazioni del Sud-est Asiatico). La versione standard è affiancata ai numerosi dialetti cinesi come il cantonese e lo shanghainese, l’Hakka e i vari hokkien. Il mandarino, che i leader comunisti designavano come lingua franca dell’intera nazione in una versione standardizzata (indicata come 普通話 pǔtōnghuà, “lingua comune”), era inizialmente quello delle comunità cinesi nel nord del paese. Pur possedendo una storia letteraria antica, non deriva dalla lingua letteraria classica scritta (文言 wényán), abbandonata nel 1919 dopo essere stata usata come lingua scritta ufficiale e letteraria per più di duemila anni: anzi, è da un vernacolo parlato (白話 báihuà, “linguaggio semplice”) che procede il mandarino sia come grammatica che come pronuncia.

Quando interroga un parlante di un dialetto mandarino, normalmente non riconoscerà che parla una variante del mandarino ma la sua variante locale (dialetto del Sichuan, dialetto nord-orientale, ecc.), considerandolo diverso da “Mandarino standard” (putonghua). Non sarà necessariamente consapevole che i linguisti classificano il loro dialetto come una forma di “mandarino” in senso linguistico o visto dall’estero.

Categorie:Mondo

Tagged as: , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...